lunedì 26 novembre 2012

SAVE THE DATE: 29.11.2012 Neve Cosmetics lancia "OCCHIONI"

Un'assoluta novità Neve Cosmetics sta per debuttare: 
Occhioni natural volume mascara.



Neve Cosmetics presenta il suo primo mascara volumizzante dalla formula naturale e vegetariana.
Progettato per garantire ciglia folte, sane, nutrite e coccolate, la formula di Occhioni fa serenamente a meno di tutte le "schifezze" che spesso albergano nei mascara industriali (es: allergeni, solventi, petrolati, siliconi, collagene, acrilati, parabeni...), scegliendo invece ingredienti naturalmente amici delle ciglia tra cui:

CERA CARNAUBA - Cera vegetale ricavata da una palma brasiliana, apporta morbidezza, cremosità e volume in modo naturale.
CERA D’API - Cera naturale filmante e protettiva ad alta tollerabilità, ottenuta dall’operosità delle api senza comprometterne la salute. Conferisce l’effetto volume alle ciglia mantenendole flessibili.
ESTRATTO DI AVENA  - Estratto vegetale idratante e lenitivo, per ciglia sane e coccolatissime!
OLIO DI CILIEGIA - Noto per le proprietà nutrienti, ristrutturanti ed idratanti. Un vero trattamento di bellezza per le ciglia.
MICRO SFERE DI CELLULOSA - Si distribuiscono sulle ciglia regalando volume, pienezza e spessore. Hanno origine vegetale.
PIGMENTI MINERALI NON TRATTATI - Il colore nero profondo è dato dall'ossido di ferro 100% minerale.
TOCOFEROLO - Vitamina E di origine naturale dalle ottime proprietà antiossidanti.

Lo speciale scovolino a 5 sfere consente un'applicazione semplice e veloce.
La texture di Occhioni è leggera e flessibile, e consente di modulare l'applicazione a seconda delle esigenze: una sola passata per ciglia naturali e perfettamente definite, due o tre passate per ciglia amplificate e look intenso.

Formato: flacone da 10,50 ml di prodotto.
Prezzo al pubblico: 12,50 euro iva inclusa.

Ingredienti: Aqua (Water), Cera Alba (Beeswax), Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Caprylic/Capric Triglyceride, Stearic Acid, Copernicia Cerifera Cera/Copernicia Cerifera (carnauba) Wax, Castor Isostearate Beeswax Succinate, Kaolin, Glyceryl Stearate, Glycerin, Octyldodecanol, Hydrogenated Palm Glycerides, Xanthan Gum, Tocopherol, Helianthus Annuus Seed Oil/ Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Silica, Cellulose, Prunus Avium Seed Oil /Prunus Avium (Sweet Cherry) Seed Oil, Prunus Cerasus Seed Oil/Prunus Cerasus (Bitter Cherry) Seed Oil, Avena Sativa Kernel Extract/Avena Sativa (Oat) Kernel Extract, Sodium Hydroxide, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid. (+/-) May contain: CI 77499 (Iron Oxides).

Il lancio del mascara "Occhioni" avverrà giovedi 29 novembre in concomitanza con la promozione natalizia su www.nevecosmetics.it.

MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©

mercoledì 21 novembre 2012

LUSH lancia l'operazione "NUDA VERITA'"

 SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI:LUSH LANCIA L’OPERAZIONE “NUDA VERITÀ” 

Un prodotto nudo per ogni acquisto e una nuova referenza solida in vendita per il leader dei cosmetici senza imballaggio che rivela i dati sulla sua produzione packaging-free 
Da oggi e fino al 25 novembre, in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, Lush lancia l’operazione “La nuda verità”.
Per ogni acquisto in negozio e per ogni ordine effettuato on line, il brand di cosmetici freschi e fatti a mano, da anni impegnato nella lotta all’imballaggio superfluo, regalerà un prodotto “nudo”: un cosmetico solido che non necessita di imballaggio.

Questa settimana, inoltre, Lush renderà disponibile in tutte le botteghe il suo nuovo naked product natalizio: Babbao Meravigliao cosmetico solido di sabbia e zucchero per esfoliare le ruvidità del corpo con essenze tropicali di arancia brasiliana, palissandro e sandalo. 
Per sottolineare l’importanza di produrre senza o con il minimo imballaggio, la settimana europea per la riduzione dei rifiuti vuole anche essere un’occasione per Lush di annunciare i propri dati relativi alla produzione e commercializzazione di cosmetici “nudi”, prodotti solidi privi di sostanze deperibili che non richiedono bottiglie e flaconi di plastica grazie ai quali Lush è leader nell’industria cosmetica nello sforzo di eliminare il packaging. I cosmetici nudi rappresentano attualmente,a livello globale, il 38% della gamma dei prodotti del brand etico e il 30% delle vendite in valore. Solo in Italia, negli ultimi 12 mesi, Lush ha venduto quasi 3 milioni di euro in prodotti nudi e circa 10 tonnellate di sapone solido. 

“Il packaging è spazzatura e per troppo tempo abbiamo dovuto soffrirne un uso eccessivo - afferma il fondatore di Lush  Mark Constantine - Ora che i veri costi economici e ambientali sono diventati evidenti, i consumatori stanno sfidando produttori e dettaglianti a ridurre il confezionamento. Aziende come la nostra hanno bisogno di andare oltre il packaging e di presentare ai consumatori innovazioni che permettano loro di comprare prodotti veramente nudi.” 

I COSMETICI NUDI
 In Lush la ricerca scientifica ha deciso di lavorare per migliorare lo stato di salute delle persone e dell’ambiente, producendo cosmetici solidi a base di frutta e verdura fresche e quindi interamente biodegradabili.


L’idea che sta alla base del prodotto nudo, invenzione di Lush, è semplice e rivoluzionaria: eliminare dai prodotti di bellezza tutte le sostanze deperibili (cioè i liquidi) e produrre cosmetici solidi, senza imballaggio superfluo. I prodotti vengono consegnati al cliente dentro un sacchetto di carta riciclata e con un’etichetta a norma di legge. 
Usando questa tecnica, Lush ha solidificato lo shampoo, il balsamo, gli oli da massaggio, i sali da bagno e le creme per il corpo. Li produce artigianalmente in piccole quantità e li vende a peso, tagliandoli a fette. Insieme alla confezione superflua e ai liquidi sparisce anche l’esigenza di aggiungere ai prodotti i conservanti, che sono dannosi per la salute della pelle.

BABBAO MERAVIGLIAO
“Il grattinao con zucchero, sabbia ed essenze brasileire per un corpo muito lindo e un sedere meravigliao” è la descrizione al pubblico del nuovo prodotto nudo di Lush, lanciato in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti “Per riposarsi dal suo tour de force natalizio, Babbo Natale ama scaldarsi le ossa sulle spiagge di Rio insieme al suo cugino sudamericano: Babbao Meravigliao”. Babbao Meravigliao è un prodotto realizzato con sabbia e zucchero che serve a esfoliare le ruvidità del corpo, realizzato con essenze tropicali di arancia brasiliana, palissandro e sandalo.
Prezzo: 5.95 €. Peso: 125 gr 

A proposito di LUSH
Nata nel 1995 in Inghilterra, LUSH (850 negozi monomarca nel mondo, di cui 38 in Italia) produce e commercializza cosmetici freschi e fatti a mano a base di ingredienti di prima qualità come frutta e verdura fresche, spesso biologiche o provenienti dal commercio equo e solidale, sintetici sicuri, oli essenziali purissimi. Tutti i prodotti sono realizzati nel rispetto dell’ambiente (sono spesso solidi e privi di confezione o dotati di un imballaggio riciclato al 100%), sono freschi e data di produzione e scadenza sono chiaramente indicate, e sono 100% animal free. Inoltre, nell'ottica di un'economia che rispetti e valorizzi le persone, tutti riportano nell'etichetta il nome del mastro impastatore che li ha realizzati a mano.

martedì 20 novembre 2012

I LOVE NARCISO RODRIGUEZ

Ciao Plumaggine!
Premessa: non sono una grande amante dei profumi da donna, quelli che mi piacciono si contano su una mano...prima utilizzavo solo SICILY di D&G, ma purtroppo mi ha causato una forte allergia e 'ho dovuto abbandonare e mettermi alla ricerca di un "profumo perfetto per me"...ne ho provati tanti, ma nessuno mi soddisfacesse e sopratutto mi piaceva, fino a quando, la sera del mio ventiseiesimo compleanno, uno dei regali del mio papà non mi "cambiò" la vita: NARCISO RODRIGUEZ...(nella versione limited edition EDP con brillantini), da quella sera siamo diventati inseparabili, un vero e proprio amore a prima vista.


Il suo profumo è un misto insolito di composizione (lussuriosa) dolce - legnoso - muschiato - cipriato - floreale,  con muschio sensuale nel suo centro, circondato da aranci, osmanto e ambra. La base unisce vaniglia, ambra e vetiver. Il suo profumo è intenso con una misteriosa e poco distinguibile dolce sfumatura, nel centro che si trasforma in una polvere soffice e mite. L'aggressione scompare e la fragranza diventa docile e gentile. Il suo profumo è inconfondibile in mezzo ad altri.
Creatore di questo meraviglioso profumo è il giovanissimo designer americano di origini cubane, NARCISO RODRIGUEZ. Lanciò la prima versione EDT in una bottiglia nera in scatola rosa nel 2004, poi, nel 2006 creò la bottiglia rosa e nella scatola nera (versione EDP). 
La composizione, nella versione EDP è stata modificata, ma il muschio è rimasto al centro della composizione. EDP ​​è nota di rosa nella parte superiore. La profumazione è diventata più misteriosa e ricca, grazie ai legni esotici - patchouli e legno di sandalo. Entrambe le variazioni del profumo possono essere descritte come chypre floreale con sfumature di muschio intenso, solo il primo (EDT) è più tagliente e più aggressivo, mentre il secondo (EDP) è più dolce e più morbido.  
(I creatori di queste fragranze sono Christine Nagel e Francis Kurkdjian).
NARCISO RODRIGUEZ è un profumo adatto ad una donna moderna, libera e consapevole di essere sensuale.
Attraverso varie statistiche e ricerche, si dice che la popolarità di questa profumo sia data dal fatto che riesce a riflettere il desiderio di una donna, quello di attirare e sedurre.
Io personalmente, avendoli provati tutti e due, vi consiglio entrambi: se amate un profumo più muschiato che rimanga più morbido e naturale sulla pelle, vi consiglio la versione EDP (bottiglia rosa); se invece siete tipe più sbarazzine, più taglienti e aggressive, se più piace sentirvi carine, pulite e sempre fresche, vi consiglio EDT (bottiglia nera).

Aspetto i vostri pareri, anche sul vostro profumo preferito.

IN:
- Entrambe le fragranze hanno un effetto duraturo sulla pelle
- Adatto ad ogni occasione
- Sono ottime entrambe le versioni

OUT:
- Il prezzo, la bottiglia più grande sta intorno ai 100€


*Il prodotto recensito in questo post è stato acquistato da me con i miei soldi. Non sono stata pagata per scrivere la recensione, tutto ciò che ho espresso/giudicato è quello che realmente ho riscontrato durante l'utilizzo del prodotto.




MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©

lunedì 19 novembre 2012

Basta PHOTOSHOP passa a PHOTOREADY by Revlon...

Ciao Plumaggine!
Come tutte noi sappiamo, nei migliori servizi fotografici e sopratutto nei servizi fotografici di modelle e/o personaggi famosi, l'utilizzo di photoshop è ormai di "moda" oggi più che mai l’uso di photoshop impazza (programma professionale è molto costoso) che utilizzano tutti i fotografi per prestare il primo soccorso ad occhi rossi o chiusi, per sbiancare denti non bianchissimi, per far risplendere capelli poco lucenti...ma addirittura per "modificare" o meglio "stravolgere" un corpo, stringendo fianchi, gonfiando il seno, togliere i segni dell'età e addirittura modificare un paesaggio di sfondo poco adatto allo scatto.
Dove non arriva la bellezza naturale di una modella, dove anche il chirurgo estetico si ferma, dove anche la corretta sistemazione delle luci fallisce, arriva il computer a ri-donare giovinezza e prestanza fisica. E fino ad un paio di anni fa le cose erano tutto sommato abbastanza tranquille, i ritocchi erano delicati.
Gli ultimi tempi hanno invece visto l’affermarsi di una specie di legge universale: non esiste una sola immagine, su una rivista o una pubblicità, che sia al naturale. Tutte passate dentro la macina del Photoshop della Adobe , il software più usato al mondo per il fotoritocco. E si è scatenato un vero circo, alternante tra la perfezione estrema ed eccessi quasi grotteschi.

Foto reperita dal web tramite Google Images.

Foto reperita dal web tramite Google Images.

Foto reperita dal web tramite Google Images.

oggi più che mai l’uso di photoshop impazza….ma per avere una pelle impeccabile, per minimizzare ogni piccola imperfezione Revlon mette a disposizione delle consumatrici una intera linea di prodotti che hanno proprio il compito di rendere la pelle perfetta sotto ogni luce.
La linea Photoready è da oggi ancora più completa con il nuovo Cream Blush e la Sculpting Blush Palette:

1)    Abbiamo il Primer Viso e il Primer Occhi per creare la base perfetta
2)    Abbiamo un Correttore che minimizza ogni imperfezione del contorno occhi
3)    Abbiamo 3 tipologie di Fondotinta a secondo della pelle: compatto, fluido ed in mousse
4)    Abbiamo una Cipria Photoready in 3 nuance a seconda dell’incarnato per fissare il colore
5)    Abbiamo due tipologie di Blush: uno Sculpting Blush che è una palette di 3 differenti colori per dare colore, scolpire ed illuminare il viso e il blush in crema , ideale per un effetto naturale e di lunga tenuta

…insomma da oggi non abbiamo più nessuna scusante per non apparire impeccabili…senza neanche ricorrere al photoshop!

Nell'immagine sottostante troverete i consigli della nostra MONICA ROBUSTELLI su come avere un make up impeccabile a prova di Photoshop





MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©

venerdì 16 novembre 2012

L'olio di mandorle dolci tanto amato da Cleopatra

Ciao Plumaggine! 
Oggi vi parlo di un prodotto che utilizzo tutti i giorni e del quale non posso farne a meno...L'OLIO DI MANDORLE DOLCI.
Foto reperita dal web attraverso Google Images
Lo utilizzo quotidianamente uno perchè amo prendermi cura della mia pelle e due perchè è un prodotto ottimo per un milione di motivi.
...Ma prima di parlarvi di quale olio di mandorle ho scelto per il mio beauty...Cos'è l'olio di mandorle dolci? A cosa serve? Quali sono le sue principali caratteristiche?
L'olio di mandorle nasce dal frutto del mandorlo, ottenuto attraverso una pressione/spremitura a freddo (perchè mantiene tutte le sue proprietà), ottenendo un olio limpido e inodore che si utilizza come emoliente, addolcente, nutriente, lenitivo per pelli secche e sensibili, ma adattisimo anche a tutti i tipi di pelle, anche per quella più delicata dei bambini; è per questo che è utilizzato da secoli nel campo della cosmesi...Cleopatra, si dice, che lo utilizzasse per mantenere intatta la sua bellezza!.
Le mandorle dolci hanno proprietà benefiche per la salute, è uno degli olii che contiene la più alta percentuale di acidi grassi insaturi e polisaturi.
L'olio di mandorle dolci è altamente EUDERMICO, NON COMEDOGENICO e di facile assorbibilità, ricco di vitamina E, B, minerali, proteine, glucidi e di sali minerali, quindi ottimo per combattere l'invecchiamento cutaneo e contribuire al suo rinnovamento.
I suoi utilizzi sono molteplici:
  1. L’olio può essere applicato sulla pelle prima della doccia, la pelle sarà così vellutata e non necessiterà nemmeno della crema idratante; ma può essere anche usato dopo la doccia ed il bagno: è sufficiente cospargere la pelle di olio di mandorle, sciacquarsi nuovamente sotto il getto dell’acqua, prima calda e poi fredda, ed asciugarsi con un asciugamano morbido. La pelle sarà liscia e morbida al tatto.
  2. L'olio di mandorla è efficace e, secondo il mio parere, un PRODOTTO INSOSTITUIBILE per il trattamento e la prevenzione di smagliature. Per questo tipo di trattamenti, l'olio deve essere costantemente applicato e massaggiato con movimenti circolatori (permettendo cosi all'olio di penetrare in profondità e di idratare l'epidermide) sopratutto nelle "zone critiche" del corpo seno, pancia, fianchi, cosce e addome.
  3. Per contrastare la cellulite va utilizzato, come dicevo sopra, con movimenti circolatori , prima della doccia o del bagno. Essendo un olio veicolante, può essere aromatizzato e/o mischiato con olii essenziali, se si aggiunge un olio di lavanda e di betulla, ha propietà tonificanti e drenanti.
  4. L'olio di mandorla è perfetto anche per l'idratazione del viso, sopratutto per pelli secche e opache, mentre è da EVITARE se avete pelle mista e/o grassa, perchè può avere un effetto comedogenico sul vostro visto (chiudere pori, fuoriuscita di punti neri e brufoletti). Si può utilizzare per la pulizai del viso, con un batuffolo di cotone eliminerà tutti i residui di trucco. Si può ottenere una maschera scrub se mescolato con dello zucchero.
  5. E' un ottimo rimedio per i capelli sfibrati e opachi con punte secche che necessitano di una cura rigenerante. Può essere utilizzato come impacco da applicare sui capelli prima dello shampoo, bastano 20/30 minuti di posa e riasciaquare con dello shampoo.
  6. Sulle labbra crea una barriera protettiva contro gli agenti atmosferici, ne basta stendere un leggero velo.
  7. Grazie alla sua azione emoliente è buonissimo per le irritazioni cutanee provocate da varicella, morbillo, eczemi e dermatosi.
  8. E' adattissimo anche a proteggere la pelle delicata dei bambini (irritazioni da pannolino, rossori, etc...).
  9. Ottimo per idratare il corpo dopo una seduta di ceretta e di eliminare eventuali residui di essa.
Io utilizzavo un olio di mandorla del Dottor Pignacca (si acquistava presso le profumerie PANORAMA, al prezzo modico di 4,90 €), purtroppo andato fuori produzione, quindi ho dovuto cambiare olio e dopo tante ricerche, finalmente, un olio degno di essere chiamato olio di mandorle: quello dei PROVENZALI. 

Foto reperita dal we attraverso Google Images.

È un olio, naturale al 100%, SENZA ALLERGENI, TESTATO AL NICHEL, CROMO e COBALTO, DERMATOLOGICAMENTE TESTATO.
Utilizzo quest'olio da qualche mese a questa parte, quotidianamente, almeno due volte al giorno, la mattina dopo la doccia e prima di addormentarmi. Grazie a su "tappo" dosatore, ne applico una piccola quantità sulla mano e lo massaggio per tutto il corpo. 
I risultati sono ben visibili, la pelle appare più elastica, morbida e liscia.

IN:
- Ottimo rapporto qualità/prezzo (circa 5-6 euro)
- Reperibile nelle grandi catene di distribuzione (io lo preso da Acqua & Sapone) 
- Il flacone continene 250 ml di prodotto, quindi il prodotto vi durerà parecchio tempo
- Prodotto naturale al 100%, non testato sugli animali
- E' inodore

OUT:
- Usarne una piccola quantità perchè lacia le mani e la pelle molto unta ed è "lento" nell'assorbirsi.
 
  
*Il prodotto recensito in questo post è stato acquistato da me con i miei soldi. Non sono stata pagata per scrivere la recensione, tutto ciò che ho espresso/giudicato è quello che realmente ho riscontrato durante l'utilizzo del prodotto.


MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©
   

mercoledì 14 novembre 2012

L'ombretto per capelli: il COLOR BUG by Kevin Murphy

 
Ciao Plumaggine! 
Oggi vi voglio parlare di una cosa che ha suscitato mio interesse ieri stamattina...Apro la mia home page di You Tube e tra i video consigliati del giorno c'era quello di KissAndMakeUp (video qui sopra)...OMBRETTO PER CAPELLI?...ma cos'è?...Ho guardato il video molto incuriosita e ne sono rimasta affascinata! Subito mi sono messa alla ricerca di questo meraviglioso oggettino: il COLOR BUG by Kevin Murphy. Quest'anno sono molto in voga l'effetto Shatush e l'ombre hair, ma io sinceramente non ho il coraggio (anche perchè di parrucchieri bravi in queste due tecniche sono rari) di essere una cavia o tingere i capelli per un cambio cosi drastico.


Le COLOR BUG sono un ottima soluzione per provare quest'effetto Ombre Hair che ha spopolato sopratutto tra le dive. Le COLOR BUG sono capsule di colore (disponibili in tre varianti: GRAPE, ORANGE - PINK) ideate dall'hairstylist australiano KEVIN MURPHY, che possono essere facilmente applicate sui capelli per ottenere mèche colorate e/o sfumature insolite.
I pigmenti devono essere applicati sui capelli umidi che permettono di ottenere diverse intensità di colore secondo il prodotto styling utilizzato: per un look più "sbiadito" preparare i capelli con uno spray fissante o modellante; mentre per ottenere un risultato più "strong" utilizzare gel o crema. 
Per capire meglio i passaggi per la realizzazione dell'Ombre Hair, vi lascio il video di Kevin Murphy:

video

Le colorazioni non sono permanenti, con uno shampoo si eliminano del tutto. Durante l'applicazione, Nicole KissAndMakeUp, nel video consiglia di indossare dei guanti per non macchiarsi le mani durante l'applicazione, la capsula è molto pigmentata e di fissare il tutto con un fix plus e sopratutto di vestirsi dopo aver effettuato questa "operazione" di Hombre Hair.

Foto reperita dal web.
Sapete che il web è pieno di risorse e girano anche molti video con l'alternativa (economica) di questo Ombre Hair senza ricorrere alle capsule COLOR BUG, utilizzando i gessetti...i nostri semplici gessetti da lavagna...Kandee Johnson in questo video ci dimostra come ottenere lo stesso effetto:

 

In Italia non è facile trovare queste COLOR BUG, vi lascio il link di alcuni rivenditori:
EBAY 22,00 € più 11,90 € di s.s
EBAY (Regno Unito) 18,77 € più 4,94 € di s.s
- Adobe Beauty $ 24,95

Che dirvi...PRONTE AD OSARE? 
MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©


venerdì 9 novembre 2012

"French Royalty" la nuova collezione Neve Cosmetics ispirata al '700



E' uscita il 7 novembre la nuova collezione NEVE COSMETICS ispirata allo sfarzo mondano delle corti francesi del 1700: un regno di pietre rare, metalli preziosi e lussi quotidiani ostentati con naturalezza.
Gli occhi seducono vestendosi di luce: ori, argenti, zaffiri e vanitose satinature crepuscolari.
Labbra e guance dal nobiliare pallore ammaliano con delicati riflessi mauve.
La collezione French Royalty è composta da quattro ombretti minerali, due blush minerali e due biomatite occhi.
Tutti i prodotti della collezione sono adatti anche a vegetariani e vegani.
Ombretto minerale Chateau
Duochrome marrone malva con satinatura verde pistacchio. Il neutro sofisticato perfetto per i pigri pomeriggi a corte. Lipsafe e Vegan.


Ombretto minerale Sang Bleu
Duochrome con base violacea ed aristocratici riflessi color blu Francia acceso. Finish ricco e vellutato. Vegan.

 
Ombretto minerale Versailles
Oro brillante e luminoso con sottotono ambrato. Ispirato alla magnifica residenza di sua maestà Marie Antoinette, arricchisce lo sguardo di luce calda. Lipsafe e Vegan.


Ombretto minerale Collier
Un gioiello di luce fredda. Argento tridimensionale in base grigio chiaro, impreziosito da una lieve satinatura blu e mille glitter minerali color diamante. Lipsafe e Vegan.


Biomatita occhi Corona/Silver
Argento liquido e brillante, per guardare il mondo dall'alto in basso. Lusinghe di luce, diamanti e stelle. Vegan.
 
Biomatita occhi Zaffiro/Indigo
Blu zaffiro satinato, intenso, vibrante e sfumabilissimo. Colore di pietra preziosa e finish di velluto. Vegan.

 
Blush minerale Noblesse
Rosa mattone con satinatura lilla. Il colore della vanità, della capricciosa sfrontatezza aristocratica. Da declinare su guance e labbra. Lipsafe e Vegan.

 
Blush minerale Boudoir
Rosa pesca chiaro con delicata satinatura color malva. Il dolce fascino della sensualità nascosta. Vegan.


Adoro il settecento francese...credo proprio che ci farò un pensierino... <3

                                                                                             

mercoledì 7 novembre 2012

Sua Maestà: la styler GHD (Pink Orchid)

Ciao Plumaggine!
Ieri cercavo una cosa tra le mie scartoffie...e cosa ritrovo? dei vecchi appunti per un articolo presi durante un corso di aggiornamento "GHD - 10 years story" all'Hotel Antonella a Pomezia (Rm) a maggio di quest'anno. Gli ho dato una bella riletta (e diciamo pure di averci rimesso mano!) e ho decido di parlarvi di questa meravigliosa creatura: Sua Maestà: la styler di GHD.

"GHD 10 years story" Hotel Antonella, Pomezia (Rm)
Sua maestà perchè è veramente  un prodotto ottimo, di qualità, professionale (non a caso si acquista solo on-line e nei parrucchieri autorizzati). Le styler GHD sono la gamma di piastre per capelli più raffinate e lussuose mai realizzate fin'ora e grazie all'efficacia delle sue lamelle, le styler GHD sono le più famose al mondo.
GHD in Inghilterra ormai è sinonimo di "piastra", gli inglesi utilizzano molto dire "Vado a farmi una GHD!" GHD - Good Hair Day, Giorno bello per i capelli.
Ho sempre cercato la piastra perfetta, dato che ho i capelli ricci, dopo averne provate tantissime, mi ero "fossilizzata" su "BELLISSIMA di Imetec" (ottima piastra a livello commerciale), era l'unica piastra che mi rendeva i capelli lisci con una piega impeccabile. Poi il mio parrucchiere un giorno mi fa "Ti provo questa nuova piastra vedrai che l'amerai"...e aveva ragione, perchè ho abbandonato la mia adorata "BELLISSIMA" per acquistare la GHD Pink Orchid.

Foto reperita dal web.
La GHD PINK ORCHID fa parte di una vecchia collezione limited edition del 2011, infatti trovarla è stata un odissea. Il suo packaging prende spunto dalle passerelle dei grandi stilisti per la collezione Primavera/Estate 2011, quando sui loro abiti giocavano con sovrapposizioni di eleganti inserti di pizzo. La confezione esterna e la pochette dov'è contenuta, sono rivestite seguendo proprio questi dettami di moda.

Il kit PINK ORCHID presenta:
- la STYLER
- Due fermacapelli griffati GHD
- Custodia protettiva per le lamelle, in modo da riporla o portarla con voi anche se le lamine sono ancora calde
- Pochette (con catenella) per portarla in giro

Le styler GHD sono disponibili in tre versioni: MINI, CLASSIC, MAXI. Cosa importante per gli inventori della styler GHD, sono le lamine (in rinite, per non farla riscaldare troppo), sono spruzzate di nano ceramica tenuta a caldo, sono la parte che crea ioni negativi che chiudono il capello durante la passata calda. Il cip interno è diverso dalle prime styler (MK5 anzichè MK4), che regola automaticamente la temperatura della styler, quando chiudiamo la nostra ciocca di capelli tra le lamine, ossia riconosce la giusta temperatura da "applicare" al nostro capello. Più il capello è grasso maggiore sarà la temperatuta, più è sano minore sarà la temperatura. La styler GHD raggiunge una temperatura cosmetica che va da 175 ai 189°.
Le lamine sono NANO SILVER TECNOLOGY, ossia hanno dei ioni d'argento cosi che ad ogni utilizzo si sterilizza automaticamente.


LA MIA ESPERIENZA:
Sono mesi che ormai utilizzo la styler GHD, fiera di averla acquistata, anche se il prezzo è esorbitante (199 € per la basica e 209 € per le limited edition). A differenza delle altre piastre ha tutti punti positivi che giocano a suo vantaggio:
- Si scalda il 30 secondi, una volta scaldata emette tre bip per "avvertirvi" che è pronta all'utilizzo
- Non lascia l'effetto "capello piastrato", la vostra piega sarà impeccabile tutto il giorno
- E' molto leggera e facile da maneggiare
- Ho ridotto i tempi per la piega (ho capelli lughi e sopratutto ne ho tantissimi)
- Il cavo è lunghissimo e sopporta più di 600mila rotazioni senza che il filo si intrecci
- Ha la modalità SLEEP MODE, si spegne da sola dopo 30 minuti che rimane inutilizzata, emettendo un segnale acustico
- Ha due anni di garanzia e per qualsiasi problema GHD vi offre assistenza gratuita, o in alcuni casi l'ha sostituisce definitivamente
- Ogni GHD ha un numero seriale, essendo una piastra molto ambita, in giro è pieno di falsi, che ovviamente non hanno le stesse caretteristiche di quella originale. Ogni GHD originale ha un numero di serie riportato vicino all'ologramma, quel codice serve per attivare sul sito la garanzia e per avere la conferma che la vostra styler sia originale.
A dir la verità non l'avrei mai mai mai acquistata visto il prezzo, però ho dovuto ricredermi, li vale uno per uno, è veramente un prodotto professionale e di ottima qualità, peccato non averla trovata prima!.


La GHD PINK ORCHID e tutte le limited editon della GHD, ogni anno hanno un appuntamento immancabile al fianco della Fondazione UMBERTO VERONESI, con la quale GHD collabora ormai da anni per finanziare progetti di prevenzione cancro al seno...ogni styler acquistata 10.00 € vengono devoluti a questa fondazione.


*Il prodotto recensito in questo post è stato acquistato da me con i miei soldi. Non sono stata pagata per scrivere la recensione, tutto ciò che ho espresso/giudicato è quello che realmente ho riscontrato durante l'utilizzo del prodotto.


MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©



martedì 6 novembre 2012

Review: "BIO OIL lo specialista della pelle"

LO SPECIALISTA NELLA CURA DELLA PELLE.
Buongiorno Plumaggine! Finalmente on-line questa review che preparo da più di un mese...! Vi parlerò di un prodotto che è stato lodato...amato e da alcune anche odiato...BIO OIL!
Prima dell'arrivo di BIO OIL nel mio beauty case, ho sempre utilizzato l'olio di mandorle, prodotto immancabile nel mio beauty già da qualche anno. Vi dico la sincera verità, la pubblicità mi ha spinto a comprare questo prodotto, chi mi conosce sa che odio pubblicità, tv e tutto ciò che è "commerciale", però un paio di volte mi sono trovata a tavola con la tv accesa e questa pubblicità a rapito la mia attenzione, fin quando non mi sono decisa a comprarlo, dopo una lunga ricerca perchè era (ed è) introvabile.
Come prodotto, BIO OIL, già dalla sua prima comparsa sul mercato nel 2002, sta avendo un elevatissimo successo, pensate che è vincitore di ben 85 premi; questo prodotto ha conquistato più di una volta il podio come "MIGLIOR PRODOTTO PER IL MIGLIORAMENTO DI SMAGLIATURE E CICATRICI", in ben 11 paesi diversi.

BIO OIL è un prodotto nato per la cura della pelle, formulato per migliorare cicatrici, smagliature (ovviamente già esistenti sul corpo) e per rendere il colorito dell'incarnato più uniforme.
Ha un innovazione unica nei suoi ingredienti, il PURCELLIN OIL™, efficace nel combattere altri problemi della pelle come invecchiamento e disidratazione. Oltre a queste funzioni, il PURCELLIN OIL™ aiuta a rendere quest'olio meno oleoso sulla pelle e di facile assorbimento e di conseguenza renderlo meno grasso, questo permette ai principi attivi di lavorare meglio in quanto sono assorbiti in maniera più rapida dalla pelle.
E' un prodotto ipoallergenico, non comedogeno e senza restrinzioni d'uso, infatti è consigliato anche per le donne in gravidanza che possono utilizzarlo già dal II° semestre, ossia nel periodo della gravidanza dove si prende più peso.
Utilizzo BIO OIL da più di un mese e posso garantirvi che i risultati si vedono, la pelle assume un altra morbidezza e il colore dell'incarnato è molto più uniforme. Lo utilizzo due volte al giorno, mattina e sera, per ottenere risultati visibili bisogna avere molta costanza. Ottimo (e consigliato) anche per il viso, ne uso una piccola goccia dopo aver struccato per bene il viso e passato del tonico.
Piccolo difetto di questo prodotto è la sua quantità, 60 ml da utilizzare costantemente 2 volte al giorno, la boccetta ha durata breve.

Vediamo nel particolare l'INCI di questo prodotto.

INCI
PIANTE: olio di calendula, olio di lavanda, olio di rosmarino, olio di camomilla.  
VITAMINE: retinyl palmitate tocopheryl acetate (vitamina E).
BASE OLEOSA: paraffinum liquidum, triisononanoin, cetearyl ethylhexanoate, isopropyl myristate, glycine soja oil, helianthus annuus seed oil, BHT, bisabol.  
FRAGRANZA: alpha- isomethyl ionone, amyl cinnamal, benzyl salicilate, citronellol, coumarin, eugenol, farnesol, geraniol, hydroxycitronellal, hydroxyisoexyl ciclohexene carboxaldehyde, limonene, linalool.  
COLORE: arancione, rosa, viola.


Nell’inci l’unico elemento che può risultare di dubbia derivazione è la paraffina, contenuta nella base oleosa, si tratta infatti di un derivato del petrolio e quindi può risultare poco tollerata dalla pelle ed inoltre non facilita la respirazione della stessa. Su quest'argomento vorrei riportare un articolo che mi ha interessato molto scritto da una ragazza:
"L'olio di paraffina di tipo farmaceutico è la forma più pura di olio minerale conosciuto anche come olio di Vaselina. Parliamo di un derivato del petrolio è vero, ma quello che troviamo nei cosmetici o nei prodotti per l'infanzia è sottoposto a rigidi controlli. Infatti  la Farmacopea Europea e la Food and Drug Administration (FDA) hanno stabilito i requisiti di purezza dell’olio minerale di tipo farmaceutico sostenendo che l’olio deve essere puro al 99% e non deve contenere impurità chimiche inclusi batteri e metalli pesanti.  I fornitori di paraffina per uso cosmetico devono dare garanzia di non fornire vaselina di categoria 2 (cancerogena)  e devono dichiarare di utilizzare materie prime che non contengano più del 3% di contaminanti tossici. Non dico che sia l'eccipiente perfetto, ma purtroppo le case farmaceutiche e cosmetiche scendono a compromessi. Ha un basso prezzo e permette di ottenere ottimi risultati dal punto di vista formulativo. L'effetto nocivo per la pelle è che occlude i pori, quindi è comedogena (non dovrebbe essere presente in preparati destinati a persone con pelle acneica). Infatti spesso in dermatologia si parla di "acne da petrolati", proprio perché ostacola i normali processi di ricambio e di eliminazione di tossine. Per questo NON darei mai ad una persona con acne o pelle impura il bio-oil come idratante!"

Il prodotto offre molte sicurezze perchè segue le direttive del Parlamento Europeo sulla cosmesi ed inoltre la società BIO OIL fa parte del BEAUTY WITHOUT CRUELTY INTERNATIONAL (Bellezza Senza Crudeltà) quindi produce cosmetici senza testarli sugli animali, elemento questo non facile da trovare nei cosmetici.
La confezione del prodotto è riciclabile e gli involucri di cartone sono prodotti facendo attenzione alla sostenibilità ambienatle in quanto certificati secondo criteri di gestione forestale sostenibile. BIO OIL inoltre non genera emissioni dannose, rifiuti pericolosi o acque di rifiuto. Insomma per BIO OIL l'attenzione all’ambiente e agli animali, una vera e propria filosofia di vita.

VALUTAZIONE PRODOTTO
TIPO PRODOTTO: Olio dermatologico specializzato nel trattamento di cicatrici e smagliature
NOME: BIO OIL
BRAND: Bio Oil
PREZZO: 11,97 €
DOVE SI COMPRA?: In farmacia, in alcune su prenotazione
QUANTITA': 60 ml
PACKAGING: 10/10
SCADENZA: 36 mesi
QUALITA' (ANCHE RAPPORTO PREZZO): 10/10


IN:
- Rapporto qualità - prezzo
- La profumazione
- L'efficacia del prodotto
- Il non unge come molti olii
- Risultati visibili 

OUT:
- Boccetta troppo piccola dato l'utilizzo di due volte al di.
- Prodotto non di facile reperibilità
- Per avere risultati devi avere un ingrediente fondamentale: LA COSTANZA

*Il prodotto recensito in questo post è stato acquistato da me con i miei soldi. Non sono stata pagata per scrivere la recensione, tutto ciò che ho espresso/giudicato è quello che realmente ho riscontrato durante l'utilizzo del prodotto.

MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©

lunedì 5 novembre 2012

"CONTRAST NAIL" Nail Art opaca-lucida

Ciao Plumaggine!
Oggi parliamo di nail art o meglio di Contrast Nail molto in voga quest'anno. Da qualche tempo su internet girano molte foto di nail opache, tempo fa le feci anche io e molte di voi mi chiesero come le avevo realizzate. Le mia erano state realizzate con il gel dalle mitiche fatine di MANI D'INCANTO, ma ci sono diversi metodi per realizzarle senza ricorrere ad estetiste o nail artist.

Foto reperita dal web
Le CONTRAST NAIL si possono realizzare in tre modi:
- Gel da ricostruzione opacizzato con buffer
- Smalto lucido con top coat matt
- Smalto opaco
Vediamoli nel dettaglio.


 GEL RICOSTRUZIONE e BUFFER: Dopo aver effettuato un ritocco e/o una ricostruzione "classica", dopo aver terminato il lavoro con il finish lucido, opacizzare l'unghia utilizzando il buffer (il classico mattoncino bianco). Per realizzare sopra delle decorazioni, come french, rose, righe, pallini, maculato, utilizzare un pennellino da nail art e intingerlo nel finish lucido ed eseguire i decori sulla parte dell'unghia interessata. Importante dopo questa operazione di non passare più nessun prodotto sull'unghia per eliminare l'effetto opaco.

Realizzate da Mani D'Incanto con gel e buffer. Foto a Sx: Jessica Romagnoli. Foto a Dx: Marianna for Plumage Artist CLICCA PER INGRANDIRE L'IMMAGINE. 

Gel nero e buffer (mattoncino bianco per opacizzare). CLICCA PER INGRANDIRE L'IMMAGINE

SMALTO LUCIDO e TOP COAT MATT: Quest'operazione è facilissima, come il prossimo step che vedremmo, vi basterà passare il classico smalto lucido sull'unghia (2/3 passate), una volta asciugato, "sigillare" l'unghia con il TOP COAT MATT. Io ho comprato quello di MAGNETIC (circa 7,50 €, 15 ml, acquistato alla fiera dell'AESTETICA), ma in commercio ne esistono tantissimi (vedete in fondo alla pagina il link)


Smalto lucido KIKO e Top Coat Matt MAGNIFIC. CLICCA PER INGRANDIRE L'IMMAGINE

SMALTO OPACO: In commercio esistono già molti smalti MATT, o meglio opachi, basta stenderlo sull'unghia come un semplice smalto (le confezioni solitamente riportano 2/3 passate) e lasciare asciugare. Se sopra volete effettuare dei contrasti lucidi (french, maculato, strisce, etc...) basterà utilizzare un pennellino da nail art e uno smalto lucido o un top coat finish.
Smalto Matt ORLY e Smalto per finish (decorazioni varie) KIKO. CLICCA PER INGRANDIRE L'IMMAGINE.


CONSIGLI UTILI:
- Un ottimo TOP COAT MATT oltre quello di MAGNETIC è il SOFTOUCH di ESSENCE, opacizzante satinato anche abbastanza economico.
- Su questo sito troverete tante altre alternative di TOP COAT MATT.
- In commercio esistono vari smalti opachi, ottimo ho sentito dire è il SOFTOUCH di LAYLA.

Buona Contrast Nail a tutte!!


*Il prodotto recensito in questo post è stato acquistato da me con i miei soldi. Non sono stata pagata per scrivere la recensione, tutto ciò che ho espresso/giudicato è quello che realmente ho riscontrato durante l'utilizzo del prodotto.



MARIANNA for PLUMAGE ARTIST ©